Bestie Cose Persone – Federigo Tozzi

Copertina Federigo Tozzi

€ 14.00

Autore: Federigo Tozzi
Prefazione di Cristina Ubaldini
Illustrazione in copertina di: Fiorindo Ricci
Genere: Romanzo
Formato: 13×20 cm
Edizione: marzo 2018
Pagine: 156
Collana: Ismaele
ISBN: 978-88-94890-09-9

Categoria: .

Descrizione prodotto

Nelle “Bestie” Federigo Tozzi sperimenta un genere letterario inaudito, qualcosa che la critica ancora stenta a definire e ricondurre a forme note: 69 prose che tutto sono fuorché frammenti, giustapposte come tessere di un mosaico anti-narrativo e lirico, prive di qualsiasi cornice o introduzione.
Un “montaggio”, un’allegoria di situazioni, personaggi, immagini, visioni, in ciascuna delle quali fa la comparsa enigmatica un animale. La bestia, forse, è solo un pretesto o forse è il segnale muto di un significato indicibile. Sin dalla prima prosa il lettore viene catapultato in un mondo che ondeggia fra realtà e immaginazione, fluido e frammentato allo stesso tempo, psichico e fisico insieme, indefinibile e inafferrabile.


Federigo Tozzi (Siena 1883 – Roma 1920), scrittore. Dotato di una formazione letteraria da autodidatta, riportò nelle sue opere, spesso ambientate in un mondo provinciale e caratterizzate da accenti autobiografici, i sintomi di quella stessa crisi descritta dai contemporanei Italo Svevo e Luigi Pirandello.
Dopo le prose liriche Bestie (1917), pubblicò il romanzo Con gli occhi chiusi (1919) e le novelle poi riunite in Giovani e L’amore (entrambi del 1920), mentre molta parte della sua produzione venne pubblicata postuma.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.