Bianca di polvere – M. McLaw

Copertina-Bianca-di-Polvere

€ 14.00

Autore: Marianna Cimmino, in arte M. McLaw
Genere: Romanzo
Collana: Forsythia
Formato: 13×21 cm
Edizione: maggio 2018
Pagine: 176
Illustrazione di copertina: Fiorindo Ricci
ISBN: 978-88-94890-38-9

Categoria: .

Descrizione prodotto

Bianca è giovane, ha un lavoro, gli amici, una famiglia. E poi lei. La polvere. Bianca è cocainomane. Si droga per combattere il silenzio dentro cui è avvolta. Il mondo non l’ha mai compresa fino in fondo. E lei non ha mai compreso il mondo. Un giorno Bianca conosce Tommi. Insieme a lui scopre il potere dell’amore. Per un momento pensa di poter cambiare, salvare se stessa, pulirsi l’anima e ricominciare, ma ci sono troppe ombre nella sua vita.

“Chi è davvero Bianca?”, si chiede Tommi quando si rende conto che non sa nulla della donna che ama. Lo scopre all’improvviso ed è una scoperta violenta. Bianca è una cocainomane, una spacciatrice in affari con Stefano (il migliore amico di Tommi), ma soprattutto una donna sospettata di omicidio. Da questo momento niente è più come prima. E mentre il castello di sogni e di speranze crolla, Bianca inizia una lotta contro il tempo per provare a salvare se stessa e l’amore. Sarà la voce narrante di Stefano, l’amico di Tommi, a raccontarci la verità e a mettere insieme i tasselli di un puzzle complesso.

Bianca di Polvere è un romanzo intenso, la fotografia di un’epoca, la denuncia di una società votata al giudizio facile e alla superficialità.

*  *  *

Ma chi se lo immaginava in quali guai ci stavamo mettendo? Forse avrei potuto fare qualcosa. Io non lo so ma, che sia vero oppure no, io credo che a ognuno di noi tocchi la sua stella buona. E forse la stella di Bianca, nel tentativo di un viaggio sballato, è arrivata su questo mondo solo per sgretolarsi in un bel mucchietto di polvere. Bianca. Come lei. Bianca di polvere.


foto

L’autrice

Marianna Cimmino, in arte M. McLaw, nasce a Palermo nel 1987 e si trasferisce a Biella sin dai primissimi mesi di vita. Studia a Pavia, Milano e Manchester città che la vede innamorarsi dell’Inghilterra e della sua cultura liberale. Tra il 2007 e il 2014 mixa la sua passione per l’economia digitale a quella per la musica Techno, High Tech minimal ed Elettronica, alternando notti a tutto volume a serate silenziose, immersa tra le parole crude e irriverenti di Welsh e la saggezza sbronza di Bukowski.
Nel 2016 approda su Instagram (@mcLaw1107) dove pubblica una serie di pensieri raccolti negli anni. Bianca di polvere è il suo primo romanzo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.