Vittoria Colonna D’Avalos. Marchesa di Pescara – Restituta Carbone

cop_vit_coll_02

€ 28.00

Autore: Restituta Carbone
Genere: Romanzo storico
Formato: 17×24 cm, cartonato con sovracoperta
Edizione: 2009
Pagine: 288, con più di 23 illustrazioni
Collana: Archivio di Cultura Moderna
Prezzo: 28,00 Euro
ISBN: 978 88 88302 78 2

Categoria: .

Descrizione prodotto

Tra tutte le vicende personali della Marchesa Vittoria Colonna d’Avalos, sorprende particolarmente il dramma dei suoi rapporti col Maestro Michelangelo, di cui si è tanto favoleggiato nelle storie letterarie e nelle enciclopedie.

L’autrice del romanzo ha ben fatto a ridimensionarlo, dal primo all’ultimo incontro, al solo significato di un’amicizia tutta “spirituale”, fatta di stima profonda e reciproca nel segno di un’acquisizione puramente estetica della Bellezza. Sorprende ancor di più il fatto che, pur nell’intreccio delle vicende personali, l’autrice riesca a ricostruire fedelmente le intricate relazioni tra ducati, contee, marchesati, case principesche e regnanti, di un’Italia finita allo sbando totale, povera vittima di dominazioni straniere.

Pur non essendo per nulla un libro di storia, l’autrice ha saputo fondere insieme “storia e invenzione”, secondo i dettami del capolavoro manzoniano.

 


 

RESTITUTA CARBONE, di origine ciociara, dopo aver abbandonato gli studi classici, si dedicò come autodidatta alla propria crescita intellettuale, coltivando con ostinazione la propria passione umanistica.
Approdata alla narrativa dopo molteplici esperienze: teatro, televisione e conferenze come studiosa di personaggi femminili della storia. Ha pubblicato La notte di San Lorenzo una stella… (Milano, 2001), Rose Damasche non rose baccarat (Firenze, 2006) la storia di Ricciarda, donna di nobili origini e nobili sentimenti, costretta a soffocare le sue passioni estetiche e artistiche nonché i suoi gusti sociali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.