D’Annunzio Orbo Veggente – Attilio Mazza

orboveggentecopertina (1)

€ 18.00

Autore: Attilio Mazza
Genere: Saggio
Formato: 14×21 cm, brossura
Edizione: 2008
Pagine: 304, con 17 foto fuori testo
Collana: Saggi e Carteggi dannunziani
ISBN: 978 88 88302 37 9
Prezzo di copertina: € 18,00

Categoria: .

Descrizione prodotto

Novità Editoriale. Nel libro, D’Annunzio Orbo veggente, l’autore evidenzia come l’occulto in senso lato sia stato una delle componenti fondamentali dell’esistenza di d’Annunzio, come uomo, letterato ed eroe di guerra; ci mostra, inoltre, quanto l’occulto sia stato presente nell’opera del Poeta, nella vita, nelle abitudini, come religione, religiosità, spiritismo, conoscenza e frequentazione di medium, veggenti e cartomanti. E’, così, ripercorsa l’intera vita di d’Annunzio con una ricostruzione biografica completamente diversa dalle versioni ufficiali.
Alcuni particolari, evidenziati dall’autore, inducono ad ipotizzare che sia avvenuta per ingestione volontaria di veleno, del cui effetto era perfettamente consapevole. L’autore, già in altre occasioni, attraverso le interviste rilasciate da Emy Heufler, la prima ad accorrere nel momento del malore fatale, da Giuditta Franzoni, da Luisa Bàccara e da Emilie Mazoyer, giunte subito dopo, ha fatto rilevare che i resoconti della morte del Poeta, tutti contrastanti e discordanti tra loro, facevano emergere la tesi del suicidio, che, per lui, sembrava essere «una possibile conferma di un evento volutamente oscurato».
Nel 70° anno della morte di Gabriele D’Annunzio, una bibiografia diversa dall’immaginifico, investigatore del mistero, di là dal mito del vivere inimitabile. Il “giallo” della morte.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.