VOLARE NECESSE EST – Franco Mancuso

cop_mancuso_p

€ 28.00

Autori: Franco Mancuso
Genere: 
Saggio-carteggio
Formato:
 17×24 cm, brossura, illustrato
Edizione: 
2013
Pagine: 
280
Collana: 
Biblioteca dannunziana
ISBN:
 978 8897 4174 0 8
Prezzo di copertina: 
€ 28,00

Descrizione prodotto

Com’è lontano D’Annunzio! Come si è voluto rilegarlo al ruolo di esteta libertino! E pure, in tutta la sua produzione letteraria, ancor prima della sua testimonianza di protagonista-guerriero, egli ha sempre cercato, a nome di tutta l’umanità, una catarsi che riuscì a concretizzare nella sua volontà ostinata di volare: sia nel “Ditirambo di Icaro”, sia nel “Forse che sì, forse che no”, sia nelle sue febbrili imprese di guerra aerea, domina in D’Annunzio l’archetipo del “volo” quale espressione di totale libertà ma anche come segno di incoercibile progresso.
Nel nostro scritto ci siamo valsi di documenti inediti e di immagini che crediamo nuove (o, comunque, poco diffuse), integrandoli con scritti, discorsi e commemorazioni tenuti dal Poeta già conosciuti, al fine di dare continuità storica agli eventi narrati.

 


Franco Mancuso è nato a Scigliano (CS) il 16 luglio 1942. Medico specialista in Malattie Nervose e Mentali e in Neuropsichiatria Infantile, è stato Primario di Neurologia e Capo Dipartimento di Neuroscienze presso l’Azienda Ospedaliera di Cosenza, quindi Professore a contratto presso la scuola di specializzazione di Neurologia dell’Università di Pisa svolgendo il corso “Evoluzione del pensiero neurologico”.
Appassionato di “cose dannunziane”, ha effettuato numerose conferenze su Gabriele D’Annunzio ed ha tenuto una lezione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della Calabria su “D’Annunzio poeta-soldato”.
Nel 1988 ha pubblicato il libro “Dai voli di Gabriele D’Annunzio alle Trasvolate Atlantiche. La ricerca della libertà e della gloria” (Editrice S.A.T.E.M., Cosenza).
Ha contribuito, con il suo materiale collezionistico, all’allestimento della mostra “D’Annunzio a Trieste nel centenario del primo volo aereo” (Trieste, 12 aprile – 19 ottobre 2003), concedendo le lettere di D’Annunzio al pittore Guido Marussig.
Il quotidiano “Il Centro” di Pescara (9 marzo 2008), nella rubrica Cultura e Società, ha pubblicato una sua intervista dal titolo “D’Annunzio nascosto nelle lettere”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.