Le “Case d’arte” futuriste. Laboratori di arti applicate nell’Italia tra le due guerre – Giulio Cavallucci

cop_le-case-futuriste

€ 18.00

Autore: Giulio Cavallucci
Genere: Saggistica
Formato: 15×21 cm
Prezzo: Euro 18,00
Anno di pubblicazione: 2016
Pagine: 224
Collana: Arte
EAN: 978-88-88302-99-7

Categoria: .

Descrizione prodotto

Nel volume vengono trattate le “Case d’Arte” futuriste, originali ed innovativi laboratori di arti applicate, sorte lungo tutta la penisola italiana, dal Trentino alla Sicilia, tra le due guerre mondiali, nell’ambito del cosiddetto “secondo Futurismo”.
Si tratta di un aspetto dell’avanguardia marinettiana solo da poco fatto oggetto di studi approfonditi e di mostre, a differenza delle ben più conosciute arti “maggiori” futuriste.
Nel testo, le “Case d’Arte”, dopo un capitolo introduttivo che ne esplica la genesi, lo sviluppo e gli obiettivi, vengono analizzate singolarmente, privilegiando le principali (Balla, Depero, Rizzo), senza per questo trascurare le meno feconde.
In appendice vi è una raccolta di riproduzioni delle opere più significative.

*  *  *

This essay is about futurist “art houses”, original and innovative laboratories of applied arts, risen along the italian peninsula, from Trentino to Sicily, during the so-called “second futurism”.
This is a feature of the Marinetti avant-garde, only recently become object of in-depth studies and exhibitions, unlike the better known futurist “major” arts.
In the text, after an introductory chapter which explains their birth, development and goals, the “art houses” are analyzed individually, putting first the main ones (Balla, Depero, Rizzo), without however ignoring the minor ones.
The articulation of the chapters and paragraphs aims to rationalize the topics in the best possible way, making the reading more flowing.
At the foot are reproduced some of the most important artworks treated in the text.

___________________________________________________________________

L’autore

Giulio Cavallucci è nato a Chieti nel 1986. Dopo il corso sperimentale di progettazione e design nel Liceo Artistico, ha conseguito presso l’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti la laurea triennale in Beni Culturali, e quella magistrale in Beni Archeologici e Storico-Artistici, entrambe con lode. Nelle due tesi sono confluiti gli interessi per alcuni aspetti del Futurismo, oggetto di una riscoperta recente. Collabora da alcuni anni con la rivista culturale on line Sull’aria.

*  *  *

Giulio Cavallucci was born in Chieti in 1986. After the experimental course on project and design in the High School of Art, he achieved the bachelor’s degree in Cultural Heritage, then the master’s degree in Archeological and Historical-Artistic Heritage, both with honors, at the University “G. d’Annunzio”, in Chieti. The two graduation-theses represent the point of convergence for some aspects of the Futurism recently rediscovered. The author has been collaborating with the on line cultural magazine Sull’aria for some years.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.